LAVENDER BLOOD, Sisters Of Your Sunhine Vapor

//LAVENDER BLOOD, Sisters Of Your Sunhine Vapor

LAVENDER BLOOD, Sisters Of Your Sunhine Vapor

Il quarto album dei Sisters Of Your Sunshine Vapor, “Lavender Blood”, ruota attorno al tema della fragilità umana; di conseguenza è denso di passaggi che suonano, allo stesso tempo, riflessivi e terrificanti. Spesso dimentichiamo, presi dalla nostra quotidianità e dalla assurda frenesia che ci spinge ad accumulare beni materiali di cui non abbiamo affatto bisogno, quanto sia meraviglioso il mondo che ci circonda e quanto la sua forza sia immensamente più grande della nostra. Pensiamo di poter controllare ogni cosa, ma in realtà non è così.

I quattro ragazzi di Detroit hanno, infatti, spesso dichiarato come l’idea di questo disco gli sia venuta dopo una brutta esperienza: un volo, su cui stavano viaggiando, ebbe dei problemi e loro, come tutti gli altri passeggeri presenti, restarono con il fiato sospeso, mentre l’aereo tentava un atterraggio d’emergenza. Da un lato una fine drammatica ed inattesa, dall’altro la bellezza dell’oceano che si avvicinava sempre più. Quella immensa e terrificante massa d’acqua sarebbe potuta diventare causa della loro morte, ma si è trasformata, invece, nella loro fonte d’ispirazione per un nuovo viaggio, questa volta musicale. Un viaggio scandito da sonorità psichedeliche e chitarre acide e graffianti; un viaggio nella vulnerabilità e nella precarietà dell’essere umano.

Quando arriviamo così vicini alla distruzione, quando la nostra vita sta per annullarsi in un attimo, capiamo ciò che conta davvero e ciò che, invece, è del tutto superfluo ed irrilevante. Ai passaggi più grezzi ed esplosivi dell’imminente fine, la band americana sa contrapporre i passaggi più dolci e melodici della consapevolezza e della ricostruzione. Noise e psichedelia danno vita ad un magma sonoro che avvolge e rapisce gli ascoltatori. La parte più caotica e quella più equilibrata non sono in guerra tra loro, ma si mescolano continuamente, dando vita a qualcosa di estremamente interessante e vivo. I Sisters Of Your Sunshine Vapor hanno saputo trarre il meglio da un’esperienza negativa. Si sono chiusi nella quiete e nella bellezza dei boschi del Michigan, la loro casa, ed hanno trasformato le paure in suoni e parole. Ciò che poteva distruggere è diventato fonte di ispirazione e punto di partenza per nuove scoperte e nuove esperienze di vita. Non hanno inventato nulla; ma ciò che hanno fatto, lo hanno fatto con passione ed onestà. “Lavender Blood” è un viaggio shoegaze tra riverberi e distorsioni, atmosfere orientali e bassi pulsanti e potenti, un perfetto mix di rabbia e serenità, che saprà dare i suoi frutti anche nelle esibizioni dal vivo.

 

By | 2017-11-26T13:34:46+00:00 novembre 26th, 2017|MUSICA|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment