giovedì, 22 Ottobre, 2020
Il Parco Paranoico

Nastro Magnetico [video], Lucio Leoni & Mokadelic

“Nastro Magnetico” è sceneggiatura musicale, visualizzazioni soniche sciolte, fotogramma per fotogramma, in una storia sghemba nella quale il tempo è obliquo, i sentimenti irregolari e l’amore sta tutto nello spazio curvo di una videocassetta porno.

Brano che anticipa la seconda parte di “Dove Sei”, l’ultimo disco di Lucio Leoni, edito in due tempi: a Maggio la prima parte ed il 15 Ottobre la seconda ed in mezzo un’estate nella quale pensavamo di aver sconfitto, definitivamente, le nostre recenti ossessioni, ma ora ci ritroviamo nuovamente impotenti, chiusi nelle nostre stanze, arresi ed abbagliati da qualcosa che non riusciamo a comprendere, aggrappati ad un prodigio che aspettano solamente i più deboli, ad un miracolo che renderebbe nuovamente liquide le nostre esistenze.

Intanto Lucio Leoni, con la collaborazione dei Mokadelic, ci offre uno spiraglio di balorda normalità, uno spiraglio attraverso il quale ritrovare il filo dell’essenzialità, scrollandosi di dosso tutto ciò che è somma scomposta di rumori metropolitani, entropie sociali e vacue logiche da politicante, alle quali si può rispondere con questa sottile strisciolina di materiale plastico su cui l’artista romano polarizza le sue esperienze di vita vissuta, le uggiose atmosfere autunnali, i suoi snodi filosofici, le sue ansie trasversali, il bianco ed il nero di questo presente a cui, a volte, stentiamo davvero a credere, pensando sia meglio lasciarsi affogare in un ennesimo bicchiere di vino rosso.  

Like this Article? Share it!

About The Author

Michele Brigante Sanseverino, poeta, scrittore, ingegnere elettronico. Ha pubblicato "Il Covo Dei Briganti" (poesie), "Ultravioletto" (poesie) ed "Ummagumma" (favole del tempo andato). A breve verrà pubblicata la nuova raccolta di poesie "Per Dopo la Tempesta". Pubblica articoli di approfondimento musicale sia su "Paranoid Park" (www.paranoidpark.it), che su "Indie For Bunnies" (http://www.indieforbunnies.com).

Comments are closed.