mercoledì, Luglio 28, 2021
Il Parco Paranoico

Lunazione EP, Heisenberg

Mik Brigante Sanseverino Gennaio 16, 2021 Dischi Nessun commento su Lunazione EP, Heisenberg

Tutto cambia. Tutto scorre. Tutto si reinventa. Anche noi evolviamo; come individui; come parte di una collettività. Cambiamo continuamente ed alla fine ci congediamo; è l’ordine naturale delle cose e non accettarlo può solo accrescere frustrazioni, ansie e paranoie. Certo, questi cambiamenti causano incertezza e l’incertezza, di solito, fa paura; inoltre, il sistema, di cui siamo parte integrante, vuol farci credere di avere il pieno controllo su qualsiasi aspetto della nostra vita e del nostro mondo, ma è evidente, soprattutto alla luce di quanto è avvenuto nell’anno appena trascorso, che si tratta solamente di menzogne.

“Lunazione”, intriso di sonorità incisive e nevrotiche di matrice mathcore e post-hardcore, con improvvise accelerazione di stampo noise rock, sapientamente bilanciate ed equilibrate da passaggi più onirici e meditativi, d’ispirazione post-rock, è una riflessione – a cuore aperto – sulla ciclicità del tempo, su quelle fasi che caratterizzano l’evolversi dell’esistenza umana, comprese tutte le volte che ci siamo voltati indietro e ci siamo accorti di aver sbagliato direzione.

Intanto le parole scorrono una dopo l’altra ed un nuovo ciclo ha avuto già inizio; un intreccio fatto di ricordi perduti, spoken word, specchi rotti, metamorfosi, ombre proiettate sul nostro cammino, sui nostri sensi, sulle essenze e sulle assenze che ci portiamo dentro, mentre queste sonorità vibranti, intrise di anni Novanta, di vecchie stanze polverose, chitarre ed amplificatori, ci ricordano che la fine, in fondo, non è altro che l’ennesima congiunzione della Luna col Sole ed accettarla è l’unico modo per esorcizzare il malessere e svincolarsi, per sempre, da tutti i vestiti che ci impediscono d’esser noi stessi.

Like this Article? Share it!

About The Author

Michele Sanseverino, poeta, scrittore ed ingegnere elettronico. Ha pubblicato la raccolta di favole del tempo andato "Ummagumma" e diverse raccolte di poesie, tra le quali la raccolta virtuale, condivisa e liberamente accessibile "Frammenti di Tempesta" (www.checkpointcharlie.com). Ideatore della webzine di approfondimento musicale "Paranoid Park" (www.paranoidpark.it) e collaboratore della webzine musicale "IndieForBunnies" (www.indieforbunnies.com).

Comments are closed.