sabato, Settembre 25, 2021
Il Parco Paranoico

u n t i l / b e l o w [singles], Healthyliving

Viviamo in un tempo di miseria: nonostante le enormi conquiste scientifiche e l’innegabile progresso tecnologico, il nuovo millennio è minacciato dalla cieca violenza, dalle catastrofi ecologiche, da una brama irrazionale di fama, di potere e di successo, rispetto alle quali la bellezza di un’alba o di un tramonto, di una nuova vita che nasce, di un’opera d’arte appaiono incongrue e scandalose. Ma, in realtà, proprio quando il Male sembra conquistare terreno e prendere il sopravvento, la bellezza ci restituisce, sotto le sembianze di un sogno, di un testo, di una poesia, di una canzone, una realtà che non è semplicemente fantasiosa o immaginifica, ma che è qualcosa che dobbiamo assolutamente riconquistare.

La bellezza, dunque, anche dinanzi alle più immani perdite, alle più grandi violenze, alle più dolorose ingiustizie, è il punto di partenza di ogni lotta o rivendicazione politica, di ogni atto di resistenza o di ribellione, di ogni seme creativo dal quale germoglierà la vita. Eccolo, di conseguenza, il segreto che gli Healthyliving ci invitano a custodire nel buio del nostro inconscio, finché non avremo la forza di mostrarlo al mondo e trasformare quella che, al momento, è solo una fragile idea, un’emozione ed una visione in una nuova canzone, nelle sue trame calde e riflessive, nelle sue atmosfere shoegaze che proiettano l’ombra di questo mite e silenzioso tesoro verso il futuro.

“Until” è impregnata di fede, assume le sembianze di un ritorno, mentre, invece, “Below” rappresenta il necessario inverno, la stagione nella quale raccogliamo i nostri pensieri, eliminiamo tutto ciò che è inutile e superficiale, in modo che resti solamente la verità e che possa farsi strada dentro di noi, mostrandoci come essere migliori e costruire una società che sia più aperta, più tollerante, più rispettosa degli uomini e della natura. Perché solo così custodiremo, davvero, la bellezza del creato.

Like this Article? Share it!

About The Author

Michele Sanseverino, poeta, scrittore ed ingegnere elettronico. Ha pubblicato la raccolta di favole del tempo andato "Ummagumma" e diverse raccolte di poesie, tra le quali la raccolta virtuale, condivisa e liberamente accessibile "Frammenti di Tempesta" (www.checkpointcharlie.com). Ideatore della webzine di approfondimento musicale "Paranoid Park" (www.paranoidpark.it) e collaboratore della webzine musicale "IndieForBunnies" (www.indieforbunnies.com).

Comments are closed.