mercoledì, dicembre 12, 2018
Il Parco Paranoico

All posts by wp_2620498

The House Marring EP, Hide Vincent

  “The House Marring”, ovvero “distruggere la casa”, ma, aldilà dello stretto significato letterario, questo titolo esprime la necessità di destrutturare la propria dimensione esistenziale, sia a livello spaziale, che temporale. Tutti, infatti, sentiamo prima o poi il bisogno di [...]

dicembre 10, 2018 Dischi

I Hate My Village, s/t

Verdena, Bud Spencer Blues Explosion e Calibro 35, sono  tra i pochi esempi di musica italiana di buona fattura; fortunatamente, ben distanti, sia dall’osceno it-pop dalle insulse pose finto-cantautoriali, sia dagli zombi che, purtroppo, complici la modestia e la superficialità [...]

dicembre 5, 2018 Dischi

The King’s Ballads (La musica di Stephen King)

 Tutti nascondiamo desideri inconfessabili, in nome dei quali saremmo capaci di commettere qualsiasi nefandezza, anche uccidere una creatura indifesa. Al negozio “Cose Preziose” lo sanno benissimo ed è proprio su questo che fa leva il viscido e pericoloso signor [...]

dicembre 5, 2018 Parole, Playlist

London Desertfest 2019

La ruota gira ed il mondo cambia, ne è una prova l’ultima fatica discografica degli All Them Witches, i quali vagano tra le arterie d’asfalto del lato più oscuro della città, in compagnia di un suono sincopato e maligno e [...]

dicembre 4, 2018 Parole

Jerusalem In My Heart, live (Duomo di Avellino)

In una fredda serata di fine Novembre la cripta del Duomo di Avellino ha ospitato un concerto dalle sonorità calde ed emozionanti, quelle del progetto audio-visuale dei Jerusalem In My Heart. Un evento imperdibile per chi ama le contaminazioni: innanzitutto [...]

dicembre 1, 2018 Concerti, Parole

Da “Facelift” a “The Fragile”, gli anni Novanta

Dalla scatola degli anni novanta, il 28 Agosto del 1990, venne fuori “Facelift”, il primo album degli Alice In Chains da Seattle, periferia del grande impero; un suono sporco e rumoroso; una via di fuga alle ansie quotidiane che consumavano [...]

dicembre 1, 2018 Parole, Playlist

Some sort a secret sign, A tribute to Sarah Records

C’era una volta un’etichetta straordinariamente indipendente, indisponibile ai compromessi, diffidente verso tutte le tendenze studiate a tavolino. C’era una volta un tempo lontano, più o meno a metà degli anni Ottanta, in cui i CD credevano, stupidamente, di poter davvero [...]

novembre 30, 2018 Dischi

Occhi paranoici

“Forse non si desiderava tanto essere amati, quanto essere capiti.” ( “1984”, George Orwell) Il Valhalla è stato occupato, nessun martello ha potuto impedire che succedesse. Un’orda disumana di virus informatici e malefici worms, vermi cibernetici dal cuore oscuro, si [...]

novembre 26, 2018 Parole, Playlist

Elius Inferno & The Magic Octagram (live, Mr.Rolly’s)

Cosa ci fa una gioviale dea greca, amante del sole, nelle profondità più oscure e misteriose dell’inferno? Ovvio, è lì per ascoltare buona musica e, allo stesso tempo, trovarsi faccia a faccia con tutti i suoi demoni personali, con i [...]

novembre 25, 2018 Concerti, Immagini, Parole

L’Abisso, Diaframma

La mente umana, per sua natura, moltiplica ciò che le accade o che teme le possa accadere. E così ogni timore, ogni insicurezza, ogni esperienza dolorosa, si può trasformare, senza bilanciamenti, in un enorme vuoto, un abisso, nel quale si [...]

novembre 23, 2018 Dischi