mercoledì, Gennaio 23, 2019
Il Parco Paranoico

Browsing the "Parole" Category

Nella stagione del biancospino, Fabrizio De Andrè

11 Gennaio 1999 – 11 Gennaio 2019 IL CANTICO DEI DROGATI (1) Dentro di noi si agitano fantasmi che si divertono a torturarci; ci fanno credere che il nostro destino sia già stato deciso e che quindi ogni nostra azione [...]

Gennaio 11, 2019 Parole

Il Sacco di Natale (quando la poesia morì e tornò a vivere)

Come ti senti adesso? Sei soddisfatta? Sei felice? Quali oggetti potranno colmare il vuoto? Quali saranno di conforto? Passata la prepotente eccitazione del saccheggio natalizio, che ne sarà dell’impronta dell’anima di tutti coloro che hanno scelto, acquistato, donato e soprattutto [...]

Dicembre 28, 2018 Parole

London Desertfest 2019

La ruota gira ed il mondo cambia, ne è una prova l’ultima fatica discografica degli All Them Witches, i quali vagano tra le arterie d’asfalto del lato più oscuro della città, in compagnia di un suono sincopato e maligno e [...]

Dicembre 4, 2018 Parole

Da “Facelift” a “The Fragile”, gli anni Novanta

Dalla scatola degli anni novanta, il 28 Agosto del 1990, venne fuori “Facelift”, il primo album degli Alice In Chains da Seattle, periferia del grande impero; un suono sporco e rumoroso; una via di fuga alle ansie quotidiane che consumavano [...]

Dicembre 1, 2018 Parole

Da “Closer” a “Bleach”, gli anni Ottanta

Musicalmente, per quanto mi riguarda, gli anni Ottanta iniziano in maniera tragica: il 18 Maggio del 1980 Ian Curtis si uccide, impiccandosi, a soli 24 anni, nella propria abitazione di Macclesfield. Cuore troppo fragile, epilessia, matrimonio fallito, mal di vivere, [...]

Novembre 22, 2018 Parole

Dondolare Immobile [Digitalizzazioni Verbali #001]

 La digitalizzazione è la conversione dell’essenza continua della realtà in forma discreta: corpi digitali pervasi da anime elettriche. Le leggi naturali sostituite da algoritmi, le cui interazioni producono risultati casuali e non prevedibili. Come per la rappresentazione digitale di [...]

Novembre 9, 2018 Immagini, Parole

Manifesto [Parco Paranoico]

Quanti sono i futuri che abbiamo perso per strada? In quanti passati, che non sono mai esistiti, abbiamo cercato salvezza o comprensione? Il tempo presente è, ormai, incapace di creare un tempo futuro; è tutto già accaduto; è tutto un [...]

Ottobre 27, 2018 Parole