giovedì, Settembre 16, 2021
Il Parco Paranoico

Browsing the "post-hardcore" Tag

Lower Automation, Lower Automation

Le sonorità eterogenee di “Lower Automation” fanno sì che il disco risulti essere imprevedibile; una pericolosa, ma coinvolgente ed emozionante camminata su uno strapiombo, con gli occhi fissi sui demoni che ci attendono, affamati, sul fondo; demoni resi spavaldi sia [...]

Luglio 12, 2021 Dischi

Quindi Noi Sbagliando Facemmo Giusto, Votto

I Votto tentano, in maniera energica ed intensa, ma con accattivanti aperture alla melodia, di dare vita a quella che potrebbe essere la colonna sonora del nostro arduo percorso di liberazione da quel groviglio di paure irrazionali, di ansie e [...]

Giugno 30, 2021 Dischi

Haunted Visions, Pledge

“Haunted Visions” è il disco d’esordio d’una band portoghese, i Pledge, un appassionato intreccio di trame massicce, metalliche e post-hardcore sulle quali la band innesta le sue divagazioni supersoniche, grezze ed esplosive, ma anche momenti che sanno essere più puliti [...]

Maggio 14, 2021 Dischi

Lunazione EP, Heisenberg

Tutto cambia. Tutto scorre. Tutto si reinventa. Anche noi evolviamo; come individui; come parte di una collettività. Cambiamo continuamente ed alla fine ci congediamo; è l’ordine naturale delle cose e non accettarlo può solo accrescere frustrazioni, ansie e paranoie. Certo, [...]

Gennaio 16, 2021 Dischi

Siste Lys, Ingrina

Due batterie. Tre chitarre. Un basso. “Syste Lis” è un’onda d’urto che va a sbattere contro le massicce mura che abbiamo edificato attorno ai nostri sentimenti; oggi diamo la resposabilità unicamente a questo maledetto virus, ma, se spingiamo lo sguardo [...]

Gennaio 8, 2021 Dischi

Age Of Exile, Straw Man Army

“Age Of Exile” è uno di quei dischi che ti sbattono in faccia la realtà, senza tentare di cercare giustificazioni, perchè, a volte, le giustificazioni sono del tutto inutili e, visto che abbiamo già commesso tanti errori nel passato, cerchiamo, [...]

Gennaio 8, 2021 Dischi

Lament, Touché Amoré

Iniziamo da uno dei brani che chiudono questo nuovo disco della band americana, “I’ll Be Your Host”, brano in cui si avverte come il dolore può, spesso, gettarci nel panico più assoluto, come può farci assumere atteggiamenti di chiusura totale [...]

Novembre 3, 2020 Dischi