lunedì, Ottobre 18, 2021
Il Parco Paranoico
  • Ginger, LAMECCA [video]

    I ricordi di una ragazzina che si lasciava attrarre da quelle barriere invisibili dalle quali ci dicono, spesso, di mantenerci lontani, insinuando nella carne tenera quei dubbi, quelle

  • Life Is Peachy, Korn [25 anni]

    “Korn”, l’album di debutto era stato un micidiale, angoscioso e strafottente concentrato di ostilità e violenza; un lavoro aggressivo, nato dal bisogno di prendere le distanze dall’ambiente squallido,

  • At War With The Silverfish, Laura Jane Grace

    Lasciate che il Tempo si prenda tutto il tempo di cui ha bisogno, senza sovrastrutture artificiali e senza che il tocco gelido delle diavolerie tecnologiche, che riempiono le

  • ZAHN, Zahn

    La band tedesca da corpo sonoro all’alienazione dei tempi moderni. Un’alienazione plasmata dalla rete globale che governa il pianeta, la quale, se da un lato crea connessioni informatiche

  • The Hidden Forest, Anoice

    “The Hidden Forest” è una finestra spalancata su una foresta, la puoi aprire ovunque tu sia, persino nelle metropoli più caotiche, affollate e rumorose, nelle loro grigie periferie

  • Near EP, Lunation Fall

    Le trame elettriche dei Lunation Fall si immergono nel malinconico e suadente oceano dream-pop che bagna le nostre coscienze; un oceano pervaso da forze soprannaturali e misteriose che,

  • Polly Jean Songs

    Allacciate le cinture, perché l’uomo dei sogni ci condurrà in un viaggio turbolento attraverso il lato oscuro della natura umana, ampliando lo spettro delle nostre percezioni e facendoci

  • Snake Behind The Sun, Shy Low

    “Snake Behind The Sun” è un uroboro cosmico di groove e di vibrazioni metalliche che possono essere sia melodiche e riflessive, che feroci e magmatiche. Una creatura inquieta

  • Audio Drag For Ego Slobs, Gustaf

    Oggi abusiamo di alcuni termini ed uno di essi è sicuramente il termine “razionale”, ma spesso dietro questa parola nascondiamo, semplicemente, la nostra brama di controllo, di supremazia

  • Non Sopporto la tua New Wave Italiana Stonata e Triste

    “Io sono una che ascolta roba semplice Non sopporto la tua new wave italiana stonata e triste” Ushuaia, le Colonne d’Ercole, Campi Bisenzio, Gilead, gli anni Ottanta, luoghi

Lasciate che il Tempo si prenda tutto il tempo di cui ha bisogno, senza sovrastrutture artificiali e senza che il tocco gelido delle diavolerie tecnologiche, che riempiono le nostre vite, raffreddi il flusso emotivo dei [...]

“Korn”, l’album di debutto era stato un micidiale, angoscioso e strafottente concentrato di ostilità e violenza; un lavoro aggressivo, nato dal bisogno di prendere le distanze dall’ambiente squallido, brutale e distruttivo nel quale esso era [...]

“Io sono una che ascolta roba semplice Non sopporto la tua new wave italiana stonata e triste” Ushuaia, le Colonne d’Ercole, Campi Bisenzio, Gilead, gli anni Ottanta, luoghi e tempi epici che possono essere considerati, [...]

La crisi pandemica mondiale ha spezzato, purtroppo, quel filo invisibile che, in maniera unica e bidirezionale, univa gli attori, i musicisti, i ballerini, i cantanti e il pubblico, rendendo ogni singola esibizione dal vivo, allo [...]

Posted On Ottobre 11, 2021 | Nessun commento su Polly Jean Songs

Allacciate le cinture, perché l’uomo dei sogni ci condurrà in un viaggio turbolento attraverso il lato oscuro della natura umana, ampliando lo spettro delle nostre percezioni e facendoci immergere in una dimensione immensa. Una dimensione [...]

Posted On Ottobre 17, 2021 | Nessun commento su Ginger, LAMECCA [video]

I ricordi di una ragazzina che si lasciava attrarre da quelle barriere invisibili dalle quali ci dicono, spesso, di mantenerci lontani, insinuando nella carne tenera quei dubbi, quelle paure, quelle insicurezze che segneranno, inevitabilmente, le [...]

I nostri consigli