giovedì, Maggio 26, 2022
Il Parco Paranoico

Browsing the "neo-classical" Tag

The Hidden Forest, Anoice

“The Hidden Forest” è una finestra spalancata su una foresta, la puoi aprire ovunque tu sia, persino nelle metropoli più caotiche, affollate e rumorose, nelle loro grigie periferie d’acciaio e di cemento; tra le auto ammassate, a milioni, in coda, [...]

Ottobre 12, 2021 Dischi

Julia Kent – Live @ Circolo Letterario Beatnik (Campobasso, 24/09/21)

La crisi pandemica mondiale ha spezzato, purtroppo, quel filo invisibile che, in maniera unica e bidirezionale, univa gli attori, i musicisti, i ballerini, i cantanti e il pubblico, rendendo ogni singola esibizione dal vivo, allo stesso tempo, un’esperienza individuale e [...]

Settembre 26, 2021 Eventi

88 Keys, Akira Kosemura

Stanze silenziose fanno da contorno a gesti ed azioni abitudinarie, mentre il tempo sembra aver perso ogni riferimento, è come se fosse stato congelato, per sempre, in una fotografia. Esistono solamente un prima ed un dopo ed una terribile pandemia [...]

Marzo 4, 2021 Dischi

Covered Mirrors, Kariti

Otto ballate catartiche ed intimistiche che mescolano poesia sepolcrale, sonorità neo-folk, ambientazioni oscure di matrice dark, l’inglese ed i paesaggi sconfinati, perennemente in bilico tra inquietante bellezza e improvvisi pericoli, della grande Russia, senza dimenticare il legame sentimentale di Kariti [...]

Ottobre 3, 2020 Dischi

Clouds In The Mirror (This Is Not A Safe Place reimagined by Pêtr Aleksänder), Ride

Partiamo dall’anno scorso, dal 2019, quando la band di Oxford pubblica l’album “This Is Not A Safe Place”, un album nel quale il background shoegaze, fortemente impregnato dal profumo spigoloso degli anni Novanta, viene “contaminato” ed ampliato dai suoni artificiali [...]

Marzo 19, 2020 Dischi