venerdì, Luglio 19, 2024
Il Parco Paranoico

Lucky For You, Bully

Mik Brigante Sanseverino Giugno 9, 2023 Dischi Nessun commento su Lucky For You, Bully

“Lucky For You” sposta il baricentro sonoro di Bully – ovvero Alicia Bognanno – verso atmosfere più radiofoniche ed accattivanti, senza perdere, però, quella sensibilità e quella profondità emotiva ed espressiva che continuano a spingere l’artista americana, in preda a domande che, molto probabilmente, non potranno mai ricevere una risposta certa, in un territorio, intimamente e visceralmente, grunge.

Gli interrogativi ripetuti; i punti fermi che si sciolgono, come neve, al sole dell’estate; la voglia di verità; la consapevolezza del silenzio; il tempo che scorre in maniera inesorabile; la dolorosa accettazione della nostra condizione, transitoria ed errabonda, di fragilità materiale e spirituale, sotto un cielo che non ci fornirà mai un segno univoco e rassicurante, penetrano nel tessuto connettivo di questo nuovo album, entrano in ognuna delle dieci canzoni che lo compongono, mentre, nel frattempo, la voce e le chitarre, i feedback ed i riverberi, tentano di esorcizzare le ombre, lo sconforto, il dolore e la negatività.

Ed è così che “Ms. America” ci conduce sul limite estremo del baratro, laddove la paura della fine assume un aspetto intrigante ed affascinante e solo l’impeto punkeggiante e rumoroso di “All This Noise” riesce a scuoterci dal torpore dell’accettazione, mostrandoci l’abisso per quello che è e rammentandoci che, finché non ci abbandoneremo al suo abbraccio fatale, avremo sempre un’altra scelta da compiere, un’altra battaglia da combattere, un’altra evoluzione da compiere, un’altra possibilità di cambiamento e, perché no, un altro fiore, un altro ricordo, un altro pensiero, un’altra idea, un’altra intuizione da dedicare a quelli che abbiamo perduto. Perché, in fondo, la musica, diretta emanazione della nostra anima, è la nostra fede, la nostra testimonianza, lo strumento grazie al quale non smarriamo nessuno, ma restiamo in contatto con tutto ciò continua a vivere dentro di noi, con tutto ciò che è oltre il velo della realtà, con tutto ciò accompagna i nostri sogni.

Like this Article? Share it!

About The Author

Michele Sanseverino, poeta, scrittore ed ingegnere elettronico. Ha pubblicato la raccolta di favole del tempo andato "Ummagumma" e diverse raccolte di poesie, tra le quali le raccolte virtuali, condivise e liberamente accessibili "Per Dopo la Tempesta" e "Frammenti di Tempesta". Ideatore della webzine di approfondimento musicale "Paranoid Park" (www.paranoidpark.it) e collaboratore della webzine musicale "IndieForBunnies" (www.indieforbunnies.com).

Comments are closed.