sabato, Maggio 25, 2024
Il Parco Paranoico

In The Wilderness, The Toads

Mik Brigante Sanseverino Luglio 31, 2023 Dischi Nessun commento su In The Wilderness, The Toads

I nostri giorni sono finiti e non ce ne frega assolutamente nulla, perché siamo fottutamente fuori di testa, assuefatti al nostro sintetico edonismo tecnologico e mediatico e, di conseguenza, a nostro perfetto agio con questa spirale di narrazioni artificiali nella quale le trame taglienti, crude e nevrotiche della band australiana calzano a pennello.

Melodie ipnotiche e tormentate quelle dei Toads, capaci di trovare un equilibrio sorprendente tra atmosfere lo-fi, oscura ironia, una visione realista della politica mondiale e una giocosa vivacità che prende per il culo ciò che pensiamo sia importante, ciò per cui continuiamo a sbatterci, ciò che bramiamo possedere, senza renderci conto che sono solamente trappole per alimentare ansia e psicopatia.

Sarebbe sicuramente più salutare, sbarazzarsene e seguire il ritmo delle danze punkeggianti suggerite da “In The Wilderness”, confidando, tra un assolo e l’altro, che la fine sia indolore, come una semplice interferenza nelle nostre comunicazioni, nelle nostre inutili misurazioni, nelle nostre teorie complottiste, nelle nostre malinconiche e nostalgiche riletture delle epoche passate, quando la new wave era al suo apice, il KGB era l’unico nemico e, per sentirci fighi e assolutamente incompresi, andavamo in giro con una t-shirt dei Television o dei Wire, sicuri che, prima o poi, avremmo pubblicato la migliore canzone di tutti i tempi.

Prima o poi, forse è proprio questo il problema, forse è proprio questo che vogliono indicarci i Toads.

Like this Article? Share it!

About The Author

Michele Sanseverino, poeta, scrittore ed ingegnere elettronico. Ha pubblicato la raccolta di favole del tempo andato "Ummagumma" e diverse raccolte di poesie, tra le quali le raccolte virtuali, condivise e liberamente accessibili "Per Dopo la Tempesta" e "Frammenti di Tempesta". Ideatore della webzine di approfondimento musicale "Paranoid Park" (www.paranoidpark.it) e collaboratore della webzine musicale "IndieForBunnies" (www.indieforbunnies.com).

Comments are closed.